Idee per la casa dei tuoi sogni.....

Costo Impianto idraulico – Prezzi e tariffe 2022

0

Un impianto idraulico o idrico sanitario ha la funzione di portare l’acqua calda o fredda in bagno, in cucina, o in altre stanze di casa, ad esempio dove hai una lavatrice. Altra funzione importante di un impianto idraulico è lo smaltimento delle acque sporche con l’allaccio in fogna. Ma qual è il costo di un impianto idraulico di casa? Il prezzo si misura sulla base dei metri quadri o per punto acqua? Vediamo insieme le risposte a queste domante con esempi per delle dimensioni di mq classiche di casa fino a 100 mq o anche oltre.

Per capire il costo è importante capire cosa comprende un impianto idrico sanitario:

  • Realizzazione delle tracce nella muratura per posare le tubazioni dell’impianto. La misura delle tracce è di 8-10 cm di larghezza fino a 6-8 cm di profondità.
  • Posa in opera delle tubazioni in multistrato per il passaggio dell’acqua calda e dell’acqua fredda con le varie derivazioni, valvole ed il loro collegamento al collettore.
  • Posa in opera delle tubazioni in pvc per collegare gli scarichi alla rete fognaria o al verticale del palazzo.
  • Opere murarie per chiusura tracce, rasatura e finitura intonaco, smaltimento macerie e materiali di lavoro.

A questo punto iniziamo a parlare dei prezzi, anche con un esempio, per una casa di 100 mq.

Quanto costa un impianto idraulico di casa

prezzi di un impianto idraulico difficilmente si calcolano rispetto ai metri quadrati, come avviene in una ristrutturazione di casa. Diversamente si effettua un calcolo sulla base del costo dei punti acqua con aggiunta di altri cosi al contorno.

Costo impianto idraulico di casa Metri Quadri Num. Punti Prezzo Medio
Casa piccola con un bagno con lavandino, wc, bidet, doccia ed una cucina con lavello e presa per lavatrice 50 mq – 70 mq 6 punti acqua 1.500€
Casa media con due bagni con lavandino, wc, bidet, doccia o vasca, ed una cucina con lavello e presa per lavatrice e lavastoviglie. 100 mq – 120 mq 12 punti acqua 3.000€
Casa grande con due bagni completi con lavandino (in un bagno doppio lavandino), wc, bidet, doccia o vasca, ed una cucina con lavello, presa per lavatrice e lavastoviglie, ed un terrazzo grande con due scarichi. 150 mq – 200 mq 14 punti acqua 4.000€

Un punto acqua è un qualsiasi allaccio delle tubazioni per l’erogazione dell’acqua calda e fredda (es. lavandino, vasca, doccia, bidet) e gli allacci per lo scarico delle acque sporche (es. WC). Il costo di un punto acqua in media oscilla dai 160€ ai 180€.

Oltre al costo del punto acqua devi considerare il costo del collettore per collegare tutti i tubi dei punti acqua. Un collettore per 8 punti costa in media 200€ – 300€. Se nel bagno vuoi mettere una cassetta da incasso Geberit considera un prezzo di circa 200€.

Nel prezzo del punto acqua sono comprese la realizzazione delle tracce, la posa delle tubazioni, gli allacci, tutto quanto necessario per realizzare l’impianto idraulico a meno delle opere murarie. Non sono inclusi i costi dei sanitari e della rubinetteria.

Per il costo delle opere murarie un idraulico o un muratore ti possono chiedere una percentuale sul totale del lavoro che oscilla del 15% al 20% oppure una tariffa oraria. Nel caso di tariffa oraria il costo della manodopera di un operaio oscilla dai 28€ ai 35€ all’ora.

Per avere un prezzo preciso è fondamentale parlare con un idraulico che deve valutare la situazione. Chiedi adesso gratis dei preventivi per impianto idraulico di casa ai migliori idraulici della tua zona e confronta le diverse offerte senza impegno.

Esempio costo impianto idraulico casa di 100 mq

Facciamo un esempio di calcolo per una casa di 100 mq con terrazzo, due bagni ed una cucina:

  • Bagno grande (4 punti acqua): lavandino, bidet, wc, e vasca da bagno.
  • Bagno piccolo (4 punti acqua): lavandino, bidet, wc, e doccia.
  • Cucina (2 punti acqua): lavello e lavastoviglie.
  • Stanzino (1 punti acqua): lavatrice.
  • Terrazzo (1 punto acqua): scarico delle acque piovane o di innaffiamento.

Totale 12 punti acqua che per 180€, sono circa 2.100€. A questo calcolo dovete prevedere un collettori da 12 punti che porta il prezzo senza manodopera idraulico a circa 2.300€.

Per le opere murarie possono servire circa 70 ore di lavoro. Quindi dovete aggiungere altri 2.000€. Il totale nel nostro caso è di circa 4.000€ per un impianto di 100 mq con 14 punti.

Detto questo se la casa è di 150 mq o anche 200 mq il prezzo cresce proporzionalmente all’aumentare dei punti acqua e per le opere murarie si stima circa il 20% o il 30% in più.

Garanzia impianto idraulico e tubazioni

Altro tema spinoso è la garanzia dell’impianto idraulico di casa se nuova o se ristrutturata. La normativa di riferimento è il DPR 224 del 24 maggio 1988 come attuazione della Direttiva CEE 85/374 “Responsabilità per danno da prodotti difettosi”.

Se il danno che hai è relativo alla difettosità del componente installato, che sia una tubazione o un collettore, la garanzia è di 10 anni. Mentre se hai dei problemi nelle tubazioni di acqua di un appartamento e questo è di nuova costruzione hai due anni con il costruttore, mentre in altri casi la garanzia è di un anno sul lavoro.

Vuoi conoscere il prezzo per un impianto idraulico di casa?

Come avrai notato il calcolo esposto ti serve per fare un prezzo medio di spesa, ma solo dopo un sopralluogo e un’analisi della situazione reale è possibile definire il prezzo finale e poter valutare dei preventivi per impianto idraulico.

Non aspettare tempo e chiedi subito gratuitamente dei preventivi per un impianto idraulico di casa tua ai migliori idraulici della tua zona, incontrali per fare un sopralluogo accurato e valuta le diverse offerte che riceverai senza impegno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.